Come affrontare i mercati esteri in modo efficace

Come affrontare i mercati esteri in modo efficace

A differenza di tutti i libri di marketing del mondo, “Marketing IN Action” è il primo ad essere organizzato per percorsi formativi, cioè in tappe utili a dare risposta a necessità reali, espresse da imprenditori e manager di PMI, oltre che a studenti e startupper, che, da un lato, garantiscono una maggiore efficienza di apprendimento e, dall’altro, portano a dare risposta a bisogni specifici di apprendimento fra i quali “Come approcciare i mercati esteri in modo efficace”.

Per rispondere a questa ’esigenza ho studiato e creato il percorso B che si compone di 5 tappe formative (Cfr. la figura 1)

Marketing-in-action-Percorso-B-mercati-internazionali
Figura 1 – Marketing in action: tappe formative del percorso B – Come approcciare i mercati esteri in modo efficace


COME FUNZIONA IL PERCORSO FORMATIVO B “Come approcciare i mercati esteri in modo efficace”

Tappa formativa n. 26 – Come valutare l’opportunità di internazionalizzare la propria azienda

Si inizia dalla tappa formativa numero 26 – Come valutare l’opportunità di internazionalizzare la propria azienda.
In questa tappa formativa vi suggeriamo come analizzare concretamente quattro aspetti chiave relativi ai tuoi prodotti/servizi/azienda:

  1. I vantaggi competitivi nel mercato nazionale;
  2. La trasferibilità dei vantaggi competitivi nei mercati esteri;
  3. Le motivazioni all’internazionalizzazione;
  4. La presenza di vincoli all’internazionalizzazione.

Tappa formativa n. 13 – Come affrontare un percorso di sviluppo internazionale con metodo

Si prosegue andando alla tappa formativa numero 13 – Come affrontare un percorso di sviluppo internazionale con metodo.
In questa tappa formativa vi suggeriamo come pianificare concretamente un piano di sviluppo nei mercati internazionali, esplicitando perché “sbarcare” in nuovi Paesi esteri rappresenti una sfida complessa e difficile, che merita di essere preparata accuratamente, e come i problemi che si possono incontrare siano molteplici e possano riguardare ad esempio: dogane, certificazioni di prodotto, concorrenti sconosciuti, bisogni e preferenze dei clienti esteri differenti da quelli dei clienti nazionali, ecc.
Per questa ragione ti suggerisco come procedere per:

  1. Individuare ed analizzare il mercato obiettivo;
  2. Definire le modalità di presidio del mercato;
  3. Definire, attuare e monitorare il piano di azione per lo sviluppo nei mercati esteri.

Tappa formativa n. 23 – Come comunicare il valore di una PMI

Si passa poi alla tappa formativa numero 23 – Come comunicare il valore di una PMI.
In questa tappa formativa sottolineiamo il fatto che, così come è di fondamentale importanza definire quale sia il Valore che un’impresa proporrà ai propri clienti, è altrettanto rilevante definire come questo Valore verrà comunicato al mercato di riferimento.
Per questa ragione vengono analizzate tutte e dieci le tecniche di comunicazione disponibili (si va dalla fiera di settore al web marketing) per aumentare la visibilità dell’azienda sia a livello nazionale che internazionale.

Tappa formativa n. 22 – Come rendere più efficace la partecipazione a una fiera di settore

Si procede con la tappa formativa numero 22 – Come rendere più efficace la partecipazione a una fiera di settore.
In questa tappa condividiamo le fasi operative fondamentali per organizzare la partecipazione ad una fiera di settore in modo efficace perché, nella nostra esperienza, il successo della partecipazione ad una fiera si fonda sull’organizzazione meticolosa di ogni dettaglio, sull’implementazione di azioni di marketing e sul rigido rispetto del timing di progetto.

Tappa formativa n. 16 – Come pianificare, monitorare e portare al traguardo i progetti della propria azienda

Il percorso termina con la tappa formativa numero 16 – Come pianificare, monitorare e portare al traguardo i progetti della propria azienda.
In questa tappa forniamo alcuni strumenti operativi di project management, molto utili per pianificare e monitorare l’avanzamento dei progetti di sviluppo aziendali.

Lasciati accompagnare nel tuo percorso di apprendimento, leggiti gratuitamente l’abstract della tappa 13.

Nel caso volessi approfondire di seguito ti riporto alcuni link dove puoi leggere alcune recensioni del libro “Marketing in action”:

Se vuoi vedere invece qualche video testimonianza di imprenditori che hanno sperimentato il metodo “Marketing in Action” ecco un paio di link utili:

Infine, se ti va di approfondire, ti suggerisco di non perderti gli 8 vantaggi del libro “Marketing in action” rispetto a quelli di marketing management tradizionali.

Stefano Galli 

LINKEDIN: https://www.linkedin.com/in/gallistefano/

PS. Se vuoi acquistare la tua copia di “Marketing in action” puoi farlo in qualsiasi libreria online. Compralo su: 

Leave a Comment

*Required fields Please validate the required fields

*

*

Archivio